PALAZZO BARBERINI

PALAZZO BARBERINI

via delle Quattro Fontane, 13 – 00184
Roma, Italia
tel +39 06 4814591
mappa

ORARI*

giovedì – domenica 10.00 – 18.00
La biglietteria chiude alle 17.00

GIORNI DI CHIUSURA

Lunedì, martedì, mercoledì, 25 Dicembre, 1° Gennaio

INGRESSO

Palazzo Barberini + Galleria Corsini – biglietto valido 20 giorni
Intero 12 €
Ridotto 2 €

AVVISI

DA GIOVEDÌ 11 GIUGNO DI NUOVO APERTI: contribuisci a rendere la tua visita sicura
Deposito bagagli: il servizio di guardaroba è temporaneamente sospeso. Si ricorda, tuttavia, che è proibito introdurre borse di grandi dimensioni, zaini e valigie all’interno degli spazi museali.
• Le visite per i gruppi sono temporaneamente sospese.
Avviso prestito: si informa che la Fornarina di Raffaello è attualmente in prestito per la mostra “Raffaello”, Scuderie del Quirinale, Roma, 5 marzo – 30 agosto 2020

* Si comunica che questo istituto si impegna per offrire al pubblico la più ampia fruizione degli spazi espositivi, nel rispetto dei criteri per l’apertura al pubblico, la vigilanza e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

GALLERIA CORSINI

GALLERIA CORSINI

via della Lungara, 10 – 00165
Roma, Italia
tel +39 06 68802323
mappa

ORARI*

giovedì – domenica 10.00 – 18.00
La biglietteria chiude alle 17.30

GIORNI DI CHIUSURA

Lunedì, martedì, mercoledì, 25 Dicembre, 1° Gennaio

INGRESSO

Palazzo Barberini + Galleria Corsini – biglietto valido 20 giorni
Intero 12 €
Ridotto 2 €

AVVISI

DA GIOVEDÌ 11 GIUGNO DI NUOVO APERTI: contribuisci a rendere la tua visita sicura
• Le visite per i gruppi sono temporaneamente sospese.
Avviso prestito: San Giovanni Battista di Caravaggio

* Si comunica che questo istituto si impegna per offrire al pubblico la più ampia fruizione degli spazi espositivi, nel rispetto dei criteri per l’apertura al pubblico, la vigilanza e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.